Approccio olistico

Esistono diversi modi di affrontare un disagio o un malessere, quello della medicina tradizionale o secondo l'approccio olistico.

Il primo mira a curare e a guarire tramite farmaci, il metodo olistico opera con altre tecniche, principalmente lavorando sul mantenimento dello stato di benessere e sulla prevenzione.
Ecco perché i due approcci possono essere complementari. Il metodo olistico si basa sulla considerazione dell'individuo nella sua globalità, olismo (dal greco holos) significa proprio totale. Le varie discipline coinvolte nell'approccio olistico per il trattamento di uno stato di disagio psico-fisico tengono conto della sinergia di tutti gli aspetti della persona, fisici, mentali, spirituali e stimolano l'autoguarigione.

L'approccio olistico integra, inoltre, le conoscenze delle medicine orientali, cinese, indiana, tibetana con quelle della medicina ambientale, quantistica e funzionale.

Chi desidera rivolgersi a un operatore per trattamenti con metodo olistico, dovrebbe scegliere un professionista preparato, che utilizzi l'approccio olistico con adeguata conoscenza delle tecniche, i loro effetti sull'equilibrio corpo-mente. Le discipline delle quali l'approccio olistico si avvale sono molteplici, shiatsu, agopuntura, ayurveda, trattamenti energetici, training autogeno, per citarne alcune. Per il benessere olistico, anche i massaggi sono preziosi interventi e vengono praticati in diversi modi, in base al tipo di disturbo da trattare, articolare, muscolare o per ristabilire l'equilibrio energetico.
Possiamo ricorrere al massaggio drenante, cranio-sacrale, psichico, plantare, osteopatico, californiano. Qualunque tecnica si adotti, tutti i metodi olistici si basano sul rilassamento e sulla stimolazione delle risorse interiori dell'individuo, con percorsi personalizzati. In particolare, il counseling olistico è un'ottima soluzione per raggiungere il benessere dell'individuo, perché permette di migliorare il rapporto con se stessi, mediante esercizi di rilassamento, meditazione, respirazione, sviluppo della creatività, sblocco delle emozioni. Il counseling olistico si sviluppa in un percorso suggerito da un counsellor, che, mediante colloqui periodici, conduce l'individuo verso il miglioramento dello stile di vita, a un uso completo delle proprie risorse interiori, a una maggiore autostima e alla gestione dello stress.

Per il benessere olistico, un altro fattore rilevante è l'alimentazione, che deve essere sana ed equilibrata, ricca di frutta, verdura, alimenti naturali, che contribuiscono a favorire e a mantenere il delicato equilibrio tra corpo e mente. Il benessere olistico è un obiettivo raggiungibile da tutti, che si ottiene mediante l'integrazione di diverse tecniche, con la guida di un operatore, che sappia condurre l'individuo all'acquisizione della propria consapevolezza.

Approfondimenti

Se sei interessato alla scienza olistica, puoi approfondirne il significato leggendo gli aspetti centrali dell'approccio olistico e, grazie a questo portale, scegliere l'operatore olistico più vicino a casa tua per fissare un appuntamento.

Privacy
Accetto
I campi contrassegnati con il simbolo (*) sono necessari per l'invio del messaggio